Uomini e donne negoziano in modo diverso?

Il genere, come significato sociale e culturale attribuito all’essere uomo o donna, che se ne sia o meno consapevoli rappresenta spesso un fattore importante in negoziazione.

Il modo in cui percepiamo noi stessi come negoziatori, l’identitàcon la quale scegliamo di sederci al tavolo della trattativa, i pregiudizi e gli stereotipi che dobbiamo superare nell’interazione con gli altri, l’uso che facciamo di strategie “appropriate” e il modo in cui interpretiamo o rigettiamo ruoli connessi al genere o ad altre barriere sono tutti fattori altamente rilevanti rispetto al modo in cui negoziamo e ai risultati che possiamo ottenere.

Un’identità che può prescindere dal desiderio o meno di maternità. Dal venire bollate come “milf” o come valchirie pronte a qualsiasi sacrificio in nome della carriera.

L’insidia forse maggiore è esternare le proprie esigenze o interessi senza indebolire il dialogo a causa di una carente o eccessiva sicurezza delle proprie posizioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...